Questo sito contribuisce alla audience di

Anapsidi

sm. pl. [da an-+greco hapsís-îdos, abside, volta, nicchia]. Sottoclasse (Anapsida) di Rettili la cui caratteristica anatomica essenziale è di possedere un cranio privo di aperture temporali. Gli Anapsidi si suddividono in tre ordini: Cotilosauri, Mesosauri e Cheloni. L'ordine dei Cheloni o Testudinati comprende le tartarughe, sia viventi sia fossili, mentre l'ordine dei Cotilosauri e l'ordine dei Mesosauri comprendono solo forme fossili. I Cheloni iniziarono la propria storia evolutiva dal Triassico medio e superiore con forme progressivamente più progredite, classificate, nei sottordini dei Proganochelidi, degli Anfichelidi e, dubitativamente, degli Eunotosauri, esclusivamente fossili, e nel sottordine dei Criptodiri, comprendente le forme oggi viventi. Solo due famiglie delle dieci in cui viene suddiviso l'ordine dei Criptodiri sono esclusivamente fossili: famiglia Toxochelyidee e famiglia Protostegidee, con forme del Cretaceo superiore-Oligocene dell'Europa, Nordamerica e Asia orientale.

Media


Non sono presenti media correlati