Questo sito contribuisce alla audience di

Anceschi, Giovanni

artista e designer italiano (Milano 1939). Partito da una formazione accademica molto rigorosa, aderisce poi al Gruppo T e partecipa negli anni Sessanta alle ricerche dell'arte cinetica e programmata, nel cui ambito le opere erano realizzate attraverso un processo molto simile a quello tipico della ricerca tecnologica: alla creazione di un prototipo seguiva lo sviluppo di una serie di manufatti a esso connessi. Di Anceschi si ricordano immagini dinamiche prodotte con liquidi colorati. Dopo essere passato a occuparsi di comunicazione visiva come visual designer, ha insegnato basic design in varie università (al Politecnico di Milano e a Roma, Venezia, Bologna). Ha partecipato alla stesura della “Carta del progetto grafico” (1989), che intende fornire indicazioni per il futuro della comunicazione visiva.