Questo sito contribuisce alla audience di

Anczyc, Władysław Ludwik

autore drammatico, poeta e pubblicista polacco (Wilno 1823-Cracovia 1883). Figlio dello scrittore Zygmunt (1783-1855), scrisse libretti per opere, un poema (Tirteo, 1862) e numerose liriche. Nella sua vasta produzione teatrale fa spicco Kościuszko a Raclawice (1881), dramma patriottico vigorosamente costruito, che esaltò a lungo il pubblico. Anczyc firmò anche con gli pseudonimi Kazimierz Góralczyk e W. A. Lassota.

Media


Non sono presenti media correlati