Questo sito contribuisce alla audience di

Andersen Nexø, Martin

scrittore danese (Christianshavn 1869-Dresda 1954). Nato da famiglia operaia, esercitò vari mestieri, dedicandosi poi al giornalismo. Andersen Nexø, Martin, che passò da un'iniziale adesione alla socialdemocrazia a un'aperta simpatia per il comunismo, scrisse numerosi romanzi, spesso di carattere autobiografico, ispirati a un sentimento di fede nella giustizia sociale. I più noti sono: Pelle il conquistatore (1906-10), da cui B. August ha tratto nel 1988 il film Pelle alla conquista del mondo, vincitore della Palma d'oro a Cannes e dell'Oscar per il miglior film straniero, Ditte, figlia dell'uomo (1919-21), Nidi di talpa (1923-26), Morten il rosso (1945-47).

Media


Non sono presenti media correlati

Collegamenti