Questo sito contribuisce alla audience di

Andrade, Joaquim Pedro de-

regista cinematografico brasiliano (Rio de Janeiro 1932-1988). Esponente del cinéma nôvo, dopo alcuni documentari, ha ottenuto il suo primo successo nel 1963 con Garrincha, alegria du povo, sulla popolare ala destra della nazionale carioca. Nel 1966 ha girato O padre e a moça e nel 1969 la sua opera più conosciuta a livello internazionale: Macunaíma, dal romanzo di M. de Andrade. Con la RAI ha poi realizzato Os confidentes o La congiura (1972). Di grande successo il successivo Guerra conjugal (1975) e l'episodio erotico Vereda tropical (1977) inserito nella serie Contos eróticos. L'ultimo suo film è stato il sofferto e contrastato O homen do pau Brasil (1981), sulla vita di Oswald de Andrade, leader dei movimenti culturali di avanguardia del Brasile degli anni Venti.