Questo sito contribuisce alla audience di

Andreas-Salomé, Lou

scrittrice tedesca (Pietroburgo 1861-Gottinga 1937). Figlia di un generale russo, fu molto legata alla cultura europea a cavallo tra Ottocento e Novecento, soprattutto per la sua amicizia con Nietzsche, Rilke (con cui compì due viaggi in Russia), Wedekind e Freud (col quale collaborò a Vienna). Studiosa di Ibsen, di Nietzsche, di problemi religiosi, dell'eros e della psiche, fu intelligentissima autrice di saggi e racconti, in parte ambientati in Russia, tra i quali si ricordano Im Zwischenland (1902; Terra di nessuno) e Rodinka (1922).

Media


Non sono presenti media correlati