Questo sito contribuisce alla audience di

Andreev, Veselin

poeta e scrittore bulgaro (Pirdop, Sofia, 1918-Sofia 1991). Ha fuso temi politico-ideologici con impressioni della terra natia, in particolare nei versi Canti partigiani (1947). È anche autore di saggi, tra cui Articoli, Saggi, Riflessioni (1963), di racconti (Racconti partigiani, 1963; Il mio fratello minore, 1965; I due e il cervo, 1968) e dell'epopea Morivano immortali (parte prima 1973; parte seconda 1982). Nel 1985 ha pubblicato Sonata per Petrija Dubarova, dedicato alla collega poetessa.

Media


Non sono presenti media correlati