Questo sito contribuisce alla audience di

Andriano/Andrian

comune in provincia di Bolzano (12 km), 283 m s.m., 4,90 km², 794 ab. (andrianesi/Andrianer), patrono: san Valentino (14 febbraio).

Centro sito all'estremità nordoccidentale della conca di Bolzano. Sono stati ritrovati reperti preistorici e resti di insediamenti romani. Dal Medioevo fu retto da signori locali.§ L'abitato, di originale impianto architettonico rurale, conserva le rovine della roccaforte di Festenstein (ca. 1220), che si erge sopra i pendii ripidi della gola del Höllensteintal. Su un colle che domina il paese si trova il castello duecentesco Wolfsthurn (Tordilupo).§ L'agricoltura produce soprattutto pregiati asparagi e uva (con produzione di vini). Tradizionali l'estrazione e la lavorazione del porfido rosso. Di rilievo è il turismo, richiamato dalle risorse naturali e dalla qualità delle strutture ricettive.

Media


Non sono presenti media correlati