Questo sito contribuisce alla audience di

Andronico, Callisto

erudito greco (Costantinopoli ?-Londra dopo il 1476). Insegnò greco a Bologna, a Roma e a Firenze, dove ebbe tra i suoi allievi il Poliziano; fu poi a Parigi e a Londra. Noto soprattutto come raccoglitore di codici, scrisse una Monodia sulla presa di Costantinopoli e tradusse in latino il trattato Della generazione e della corruzione di Aristotele.

Media


Non sono presenti media correlati