Questo sito contribuisce alla audience di

Angèlica, Bibliotèca-

biblioteca pubblica dello Stato, con sede a Roma. Prende nome dall'agostiniano Angelo Rocca che nel 1614 cedette la sua biblioteca privata al convento romano di S. Agostino perché fosse aperta al pubblico; alla biblioteca del Rocca si aggiunsero poi la biblioteca Holste (1661) e la Passionei (1766), oltre a fondi minori. La biblioteca rimase chiusa per lavori dal 1748 fino al 1786, quando terminò il catalogo delle opere a stampa. Passò definitivamente allo Stato nel 1873. Dal 1941 è sede dell'Accademia dell'Arcadia.