Questo sito contribuisce alla audience di

Angèlica (botanica)

genere di piante erbacee della famiglia Apiacee, comprendente ca. 50 specie a fusto eretto, fistoloso, con foglie pennate e fiori bianchi o rosa in ombrelle di 20-30 raggi, spesso prive di brattee involucrali. Due sole specie sono presenti in Italia: Angelica silvestris, l'angelica comune nei luoghi umidi e ombrosi, e l'Angelica archangelica, comunemente detta arcangelica, spontanea in poche località alpine e appenniniche. L'arcangelica è oggetto di coltura in Francia e nei Paesi nordici, dove viene utilizzata a scopi alimentari. Dalle radici dell'Angelica si ricava un olio essenziale usato come stomachico e carminativo, nonché per la preparazione di liquori aromatici (chartreuse).

Media

Angelica.