Questo sito contribuisce alla audience di

Angèlica

personaggio dell'Orlando innamorato di M. M. Boiardo e dell'Orlando furioso di L. Ariosto. Figlia di Galafrone, re del Cataio, fa innamorare di sé i più forti guerrieri cristiani e saraceni, sottraendosi ai loro focosi assalti mediante la fuga, finché non incontra un umile soldato dell'esercito moresco, Medoro, di cui s'innamora, provocando la pazzia di Orlando. Maliarda, perfida e intrigante nell'Innamorato, Angelica diviene, nel Furioso, la seducente personificazione del mito della bellezza inafferrabile.