Questo sito contribuisce alla audience di

Angel, salto-

cascata (972 m; secondo altri 979 m) del Venezuelasudorientale, nel massiccio della Guayana (Stato di Bolívar). Considerata la più alta del mondo, forma un unico salto sul fiume Churún, subaffluente del Caroní. Dagli indigeni è chiamata Churún-Merú o Querepacú-Merú. Scoperta dallo spagnolo Félix Cardona Puig nel 1926, fu studiata nel 1937 dallo statunitense Jimmy Angel, dal quale prese il nome.