Questo sito contribuisce alla audience di

Angiolini, Luigi

scrittore italiano (Seravezza 1750-1821). Diplomatico del Granducato di Toscana, nelle Lettere sopra l'Inghilterra, la Scozia e l'Olanda (1790) interpretò acutamente i fenomeni politici, i costumi, le istituzioni dei Paesi da lui visitati e fornì ampie notizie sulla vita religiosa delle sette protestanti, specie dei quaccheri. Scrittore elegante e illuministicamente concreto, non fu tuttavia insensibile alla moda, allora trionfante, della poesia ossianica.

Media


Non sono presenti media correlati

Collegamenti