Questo sito contribuisce alla audience di

Anglebert, Jean-Henri d'-

clavicembalista, organista e compositore francese (Parigi 1628-1691). Allievo di Chambonnières e dal 1664 al servizio di Luigi XIV, fu uno dei massimi clavicembalisti del suo tempo. I suoi Sessanta pezzi per clavicembalo (1689), oltre che per l'intrinseco valore artistico, rivestono particolare importanza per le molte indicazioni sulla corretta esecuzione e ornamentazione e si pongono pertanto fra le più notevoli fonti sulla prassi esecutiva barocca.

Media


Non sono presenti media correlati