Questo sito contribuisce alla audience di

Angoulême, Marie-Thérèse-Charlotte, duchéssa di-

figlia di Luigi XVI, nota anche con l'epiteto di Madame Royale (Versailles 1778-Frohsdorf, Austria Inferiore, 1851). Nel 1792 fu incarcerata al Tempio e liberata nel 1795 grazie a uno scambio di prigionieri. Donna energica, ebbe molta influenza sul marito Louis-Antoine, duca di Angoulême, e sullo zio Luigi XVIII. Fu esiliata dopo il 1830.

Media


Non sono presenti media correlati