Questo sito contribuisce alla audience di

Anna Marìa

duchessa di Savoia e regina di Sardegna (1669-1728). Figlia di Filippo di Orléans, fu data in moglie a Vittorio Amedeo II di Savoia per volere dello zio Luigi XIV che auspicava una politica sabauda favorevole agli interessi francesi. Durante le forzate assenze del marito Anna Maria tenne la reggenza dello Stato rivelando notevoli doti politiche. Fu incoronata regina di Sicilia (1713), nella cattedrale di Palermo, e di Sardegna (1720) quando l'isola passò al Piemonte.

Media


Non sono presenti media correlati