Questo sito contribuisce alla audience di

Annamìtica, caténa-

dorsale montuosa che attraversa la sezione orientale della penisola indocinese per 1000 km ca., formando per un lungo tratto il confine tra il Laos e il Viet Nam. È formata da una serie di massicci allineati lungo un vasto arco parallelo alla costa del Mar Cinese Meridionale, verso il quale scende con versanti ripidi, mentre digrada più dolcemente all'interno, verso la valle del fiume Mekong. Costituita da rocce calcaree a N, la catena si allarga verso S in una serie di altopiani incisi da faglie, sui quali affiorano espandimenti basaltici; raggiunge la massima quota (3280 m) nel Ngoc Ang. Di arduo accesso, è valicabile con una certa facilità soltanto attraverso i passi di Mu Gia, a NW di Dong Hoi, e di Keo Neua, a W di Hué. Esposta alle correnti umide monsoniche e coperta da foreste pluviali e savane, ha popolazione scarsa (Moi nomadi) raccolta in piccoli villaggi.

Media


Non sono presenti media correlati