Questo sito contribuisce alla audience di

Annius, Gaius e Lucius

fabbricanti di vasi “aretini” forse parenti fra loro, vissuti in età augustea, la cui officina viene collocata dagli studiosi ad Arezzo. I loro vasi sono decorati con motivi vegetali e figure di animali di grande finezza, oppure con scene figurate, di soggetto erotico, misterico o dionisiaco.

Media


Non sono presenti media correlati