Questo sito contribuisce alla audience di

Annunziata, Órdine della Santìssima-

ordine cavalleresco supremo di casa Savoia a carattere religioso-militare, che Amedeo VI istituì nel 1364. Il nome originario di Ordine del Collare derivava dall'insegna, costituita appunto da un collare d'argento dorato, chiuso da tre nodi d'amore e recante il motto FERT. Comprendeva una sola classe di 15 cavalieri, incluso il fondatore. Carlo III nel 1518 elevò il numero dei cavalieri da 15 a 20 e mutò il nome in ordine della Santissima Annunziata, modificando il collare: vi furono aggiunte, in onore delle quindici allegrezze della Vergine, quindici rose smaltate alternatamente di bianco e di rosso e un bordo di spine d'oro. In fondo al collare fu appesa una ghirlanda di tre nodi d'amore, con al centro un medaglione raffigurante l'Annunziata. Carlo Alberto ridusse i privilegi dei cavalieri, che Emanuele Filiberto, limitando l'ordine ai nobili, aveva esteso nel 1570. L'ordine fu in seguito modificato sia da Vittorio Emanuele II sia da Vittorio Emanuele III, e infine abolito con l'avvento della Repubblica.

Media


Non sono presenti media correlati