Questo sito contribuisce alla audience di

Anquetin, Louis

pittore francese (Étrepagny 1861-Parigi 1932). A Parigi frequentò l'atelier Cormon, dove conobbe É. Bernard e Toulouse-Lautrec. Nel 1888 espose con la Societé des Vingt a Bruxelles. Fu a contatto con gli artisti di Pont-Aven e quindi, influenzato dalle idee di Gauguin, si volse verso il simbolismo, sviluppando una pittura decorativa ricca di movimento. Sulla suggestione delle stampe giapponesi, eseguì con ricca fantasia vari cartoni per arazzi.

Media


Non sono presenti media correlati