Questo sito contribuisce alla audience di

Ansèlmo da Besate, detto il Peripatètico

retore (sec. XI). Cappellano alla corte dell'imperatore Enrico III, gli dedicò la Rhetorimachia (ca. 1047), raffinata esercitazione retorica, imperniata sul contrasto fra la scienza sacra e le arti del Trivio, motivo centrale del dibattito ideologico medievale.

Media


Non sono presenti media correlati