Questo sito contribuisce alla audience di

Anseigi di Cartàgine

(Anseïs de Carthage), canzone di gesta del ciclo carolingio, in decasillabi rimati (inizi del sec. XIII). Narra le vicende di una nuova guerra riaccesa, dopo Roncisvalle, dal barone Ysoré, per vendicare l'oltraggio subito dalla figlia a opera di Anseigi, feudatario di Carlo Magno. Il vecchio imperatore interviene contro Ysoré e il suo alleato Marsilio, che trascina prigioniero in Francia; si ritira poi in Aquisgrana, dove muore. La materia del poema mostra punti di contatto con la leggenda spagnola di Rodrigo, ultimo re goto, e con altri poemi anteriori.

Media


Non sono presenti media correlati

Collegamenti