Questo sito contribuisce alla audience di

Antèmne o Anténne

antichissima cittadella sabina a dominio dello sbocco dell'Aniene nel Tevere (da cui, secondo Varrone, il nome di ante amnes), più volte citata dalle fonti in relazione alla più antica storia di Roma. Scomparve in età imperiale; il sito è stato individuato presso l'ottocentesco Forte Antenne, alle porte settentrionali di Roma, presso la via Salaria.

Media


Non sono presenti media correlati