Questo sito contribuisce alla audience di

Antìnoo (personaggio romano)

(greco Antínoos), giovane di straordinaria bellezza, oriundo della Bitinia: Adriano lo ebbe così caro che, quando morì annegato nel Nilo (per prolungare, si disse, con la sua morte, la vita dell'imperatore), lo volle assimilare agli dei ordinando di rendergli culto pubblico e fondando in suo onore una città, Antinoopoli in Egitto. Fu ritratto in monete, medaglie e pietre preziose: statue e busti gli furono dedicati in gran numero. Tra le sculture più note sono: Antinoo Farnese (Napoli, Museo Archeologico Nazionale), Antinoo Braschi (Roma, Musei Vaticani), il rilievo di Antoniano di Afrodisia con Antinoo rappresentato come Silvano (Roma, collezione privata).

Media

Antinoo.