Questo sito contribuisce alla audience di

Antìpatro di Tarso

filosofo stoico (sec. II a. C.). Sesto capo (scolarca) della scuola stoica, fu scolaro di Diogene di Seleucia e maestro di Panezio e di Carneade. Si occupò di logica e di etica e polemizzò con Carneade, ma la scarsità dei frammenti di scritti rimasti non consente un giudizio completo sulla sua posizione nella scuola.

Media


Non sono presenti media correlati