Questo sito contribuisce alla audience di

Antòna Travèrsi, Giannino

commediografo italiano (Milano 1861-Verona 1939). Fratello di Camillo, fu un tipico rappresentante della Milano mondana e culturale del primo Novecento. I suoi numerosi lavori teatrali non escono dalla mediocrità, ma costituiscono pur sempre l'illustrazione di una moda verista e di un teatro borghese affidato allo scetticismo e a un'ironia di superficie. Nel 1929 fu nominato senatore in riconoscimento dell'opera meritoria che intraprese, dopo essere stato interventista e combattente volontario, per l'identificazione e il recupero delle salme dei caduti della I guerra mondiale.

Media


Non sono presenti media correlati