Questo sito contribuisce alla audience di

Antònio Marìa Zaccarìa

santo, fondatore dei barnabiti e delle angeliche (Cremona 1502-1539). Fu uno dei più grandi asceti e apostoli cattolici del sec. XVI. Influenzato da Fra' Battista da Crema, si fece sacerdote nel 1528. Trasferitosi a Milano, nel 1530 fondò la congregazione dei barnabiti, che si prefiggeva la riforma del clero religioso e secolare. Con lo stesso scopo fondò la congregazione delle angeliche, perché fossero di esempio ai monasteri femminili. A lui si devono anche l'istituzione delle Quarantore e la fondazione della congregazione dei coniugati per la riforma della famiglia cristiana. Fu canonizzato nel 1897 da Leone XIII. Festa il 5 luglio.

Media


Non sono presenti media correlati