Questo sito contribuisce alla audience di

Anti, Carlo

archeologo italiano (Villafranca Veronese 1889-Padova 1961). Docente, dal 1922, di Archeologia e Storia dell'arte antica all'Università di Padova, fu iniziatore degli scavi di Cirene e di Tebtunis, in Egitto. Divenuto rettore dello stesso ateneo (1932-43), ne promosse la ristrutturazione edilizia che coinvolse vari edifici (aula magna, atrio del Liviano). Per un breve ma travagliato periodo (1943-45), fu anche direttore generale delle Belle Arti. Fondamentali sono i suoi contributi, tra cui ricordiamo: i saggi sulla scultura greca (Policleto, 1931), sul teatro antico (Teatri greci arcaici da Minosse a Pericle, 1947) e infine, pubblicato postumo nel 1966, Propedeutica archeologica.

Media


Non sono presenti media correlati