Questo sito contribuisce alla audience di

Antinòri, Oràzio

naturalista e viaggiatore italiano (Perugia 1811-Let Marefià, Etiopia, 1882). Combatté nel Veneto nel 1848, prendendo poi parte alla difesa di Roma nel 1849. Studioso di scienze naturali, dal 1859 intraprese una lunga serie di viaggi ed esplorazioni in Grecia, Asia Minore e successivamente in Africa, raccogliendo un'ampia documentazione sulla fauna e flora di quelle regioni. Fu, nel 1867, tra i fondatori della Società Geografica Italiana e inoltre istituì una stazione scientifica a Let Marefià dove provvide alla sistemazione delle sue collezioni naturalistiche, in particolare ornitologiche.

Media


Non sono presenti media correlati