Questo sito contribuisce alla audience di

Antologìa di Spoon River

(Spoon River Anthology), opera maggiore del poeta statunitense Edgar Lee Masters, pubblicata nel 1915. Frutto di un realismo psicologico influenzato dalle teorie di Freud, l'Antologia di Spoon River è lo spaccato sociale di un villaggio dell'Illinois, ricreato attraverso le epigrafi scritte sulla propria tomba dagli abitanti morti. La solitudine e la frustrazione che si celano nelle vite più semplici, la corruzione e la disperazione di coloro che appaiono vincitori e la possibile ambigua salvezza in una concezione mitica e jeffersoniana dell'America sono i temi che ritornano in poesie qualitativamente molto diseguali, dove a uno stile vigoroso ed essenziale si alterna un linguaggio letterario convenzionale.

Media


Non sono presenti media correlati