Questo sito contribuisce alla audience di

Antonicèlli, Franco

uomo politico, giornalista e scrittore italiano (Voghera 1902-Torino 1974). Formatosi nella cerchia di P. Gobetti e A. Monti, fu incarcerato nel periodo fascista. Organizzatore clandestino di Giustizia e Libertà ed esponente del Partito d'Azione, prese parte alla Resistenza. Nel 1968 fu eletto senatore indipendente nella lista mista PCI e PSIUP (Partito Socialista Italiano di Unità Proletaria). Collaboratore de e de , fu attivo anche come scrittore pubblicando numerose opere a carattere storico e letterario, tra cui: Immagini del nuovo anno (1958) e il dramma Festa grande d'Aprile (1965).

Media


Non sono presenti media correlati