Questo sito contribuisce alla audience di

Antonius de Civitate

compositore italiano (Cividale del Friuli fine sec. XIV-dopo il 1423). Fu frate domenicano e visse a Firenze. Le 13 composizioni rimaste di lui appartengono all'ultima fase dell'Ars nova italiana e lo rivelano seguace di Johannes Ciconia.

Media


Non sono presenti media correlati