Questo sito contribuisce alla audience di

Aomori (prefettura)

prefettura (9619 km²; 1.778.000 ab. nel 1998; capoluogo Aomori) del Giappone. Si affaccia a N allo stretto di Tsugaru, articolandosi nelle due penisole di Tsugaru e di Shimokita, al Mar del Giappone a W e all'Oceano Pacifico a E. In gran parte montuosa (monte Iwaki, 1625 m; Hakkōda, 1585 m), si apre verso le coste in fertili pianure alluvionali percorse dai fiumi Iwaki e Oirase, dove i boschi si alternano alle colture di riso, frutta, tabacco e semi oleaginosi. Largamente praticati sono pure la pesca e lo sfruttamento forestale. Tra le attività industriali primeggiano quelle alimentari, chimiche, della lavorazione del legno e del cemento (Hachinohe). Centri più importanti, oltre al capoluogo, sono Hachinohe e Mutsu sulla costa, Hirosaki e Kuroishi nell'interno. All'estremità settentrionale della penisola di Tsugaru si trova un tunnel sottomarino (Seikan Tunnel) che collega Honshū a Hokkaidō.