Questo sito contribuisce alla audience di

Apšeron, penìsola di-

penisola della costa occidentale del Mar Caspio, nell'Azerbaigian. Lunga ca. 65 km, larga al massimo 30 km, costituisce l'estrema appendice orientale del Caucaso, terminando nel capo Tjuleni; la costa meridionale forma un'ampia insenatura alla quale si affaccia la città di Baku. La penisola di Apšeron è ricchissima di giacimenti petroliferi, dislocati, oltre che nei pressi della capitale Baku, anche nelle regioni di Sabunči, Surahany e Neftjanje Kamni (giacimenti sottomarini): il prodotto, in parte raffinato a Baku, è avviato tramite oleodotto a Batumi (Georgia), sul Mar Nero.

. Webtrekk 3.2.2, (c) www.webtrekk.com -->