Questo sito contribuisce alla audience di

Apollònia

santa, martire (sec. III). San Dionigi riferisce che Apollonia, vergine di Alessandria d'Egitto, attestò la fede cristiana durante un tumulto scoppiato in città contro i cristiani: i suoi persecutori le spezzarono i denti e poi la bruciarono viva. Leggende posteriori invece la dicono martirizzata a Roma sotto Giuliano l'Apostata. Festa il 9 febbraio.