Questo sito contribuisce alla audience di

Apollodòro di Caristo

poeta greco della commedia nuova (n. ca. 305 a. C.). È forse da identificare con un Apollodoro di Atene, autore di 47 commedie, di cui ci restano alcuni frammenti, o con un Apollodoro di Gela, contemporaneo di Menandro. Fornì il modello a due commedie di Terenzio: il Formione e l'Hecyra.