Questo sito contribuisce alla audience di

Appiano (o Appiani), Iàcopo III d'-

signore di Piombino (m. 1474). Figlio di Emanuele e di una figlia naturale del re Alfonso d'Aragona (per cui ottenne di aggiungere al proprio cognome quello di d'Aragona), governò ricorrendo a mezzi dispotici dal 1457 al 1474, acquistandosi la fama anche di mecenate e di accorto amministratore.