Questo sito contribuisce alla audience di

Appleton, sir Edward Victor

fisico inglese (Bradford 1892-Edimburgo 1965). Assistente di Rutherford al laboratorio Cavendish (1919), insegnò fisica alle università di Londra (1924) e di Cambridge (1936). Nel 1939 fu nominato segretario di Stato per la ricerca scientifica e dal 1949 rettore dell'Università di Edimburgo. Studiò la propagazione delle onde elettromagnetiche scoprendo l'esistenza nella ionosfera di uno strato, che da lui prese nome, capace di riflettere le onde radio. Per le sue ricerche, che gli valsero nel 1947 il premio Nobel per la fisica, Appleton introdusse tecniche sperimentali utilizzate in seguito per l'impostazione di quelle relative ai radar. Studiò inoltre l'emissione di onde corte con origine nella Via Lattea e nel 1947 ottenne un'eco radar per riflessione sulla Luna.

Strato di Appleton

Detto anche strato F, è il più alto e ionizzato strato della ionosfera. Nelle ore diurne si divide in due zone: strato F₁ (situato a 200 km dal suolo) e strato F₂, più alto (fino a 500 km dal suolo) e con maggior densità elettronica. Lo strato F₂ di Appleton è molto importante per le radiocomunicazioni specialmente nella sua parte più alta, essendo riflettente delle onde corte e cortissime.

Media


Non sono presenti media correlati