Questo sito contribuisce alla audience di

Apure (fiume)

fiume (815 km) del Venezuelacentroccidentale, affluente di sinistra dell'Orinoco. Si origina dall'unione, presso Guasdualito, di due rami sorgentiferi principali, l'Uribante (che scende dalla Cordigliera di Mérida) e il Sarare (che nasce dalla Cordigliera Orientale), e scorre verso E, formando meandri attraverso i Llanose segnando il confine settentrionale dell'omonimo Stato, di cui bagna la capitale San Fernando de Apure. Il suo bacino (160.000 km²) è alimentato da copiose precipitazioni (1500-2000 mm annui). Dopo aver ricevuto numerosi tributari, tra cui i fiumi Caparo Viejo, Suripá, Portuguesa e Guárico da sinistra e Caño Guaritico da destra, confluisce da sinistra nell'Orinoco presso La Rompía. Navigabile per 700 km, funge da importante via di comunicazione.

Media


Non sono presenti media correlati