Questo sito contribuisce alla audience di

Arìstide Rètore

(Publio Elio Aristide Teodoro Eudemonte), retore greco (Adriani, Misia, 117 o 129-? 185 o 189 d. C.). Fu il maggiore sofista del suo tempo. Di lui rimangono 55 orazioni in puro stile attico, tra cui l'Encomio di Roma, commossa celebrazione della Roma imperiale e delle sue istituzioni, e il Panatenaico, che racconta la storia di Atene dalle origini fino alla battaglia di Cheronea.