Questo sito contribuisce alla audience di

Aracòsia

(Harauvatiš), regione dell'Iransudorientale tra la Drangiana e l'Indo. Per la sua posizione geografica fu terra d'incontro di diverse culture, soprattutto dell'iranica e dell'indiana, e di popolazioni che, lungo il corso della storia dell'Iran, si spinsero a più riprese dall'Asia centrale verso l'altopiano iranico e la valle dell'Indo. Satrapia dell'Impero persiano, fu assoggettata da Alessandro Magno nel 330 a. C.

Media


Non sono presenti media correlati