Questo sito contribuisce alla audience di

Aradèo

comune in provincia di Lecce (28 km), 75 m s.m., 8,51 km², 9676 ab. (aradeini), patrono: san Nicola (seconda domenica di maggio).

Centro delle Murge Salentine, tra l'altopiano di Cutrofiano e le Serre Campilatini, presso il canale Raschione. Fondato nel sec. IX durante l'occupazione saracena, fece parte del Principato di Taranto. Nel sec. XV fu donato al monastero di Santa Caterina in Galatina, a cui rimase fino al sec. XVII. Il cinquecentesco palazzo baronale fu ampliato nel secolo successivo.§ L'economia si basa sull'agricoltura (tabacco, uva e olive) e sull'industria, attiva nei settori alimentare, edile, tessile e della lavorazione del legno e dei metalli. È attivo l'artigianato della pietra leccese e del tufo.

Media


Non sono presenti media correlati