Questo sito contribuisce alla audience di

Aralia

genere di piante arbustacee ornamentali della sottofamiglia Aralioidee, di cui la più diffusa è Aralia sieboldi (=Fatsia japonica), originaria dell'Estremo Oriente. Ha portamento eretto, foglie grandi, palmate, quasi coriacee, fiori piccoli ermafroditi o poligami. Specie affini sono la Dizygotheca (=Aralia) elegantissima, con foglie palmate verdi scure, delle quali i singoli segmenti sono stretti e grossolanamente dentati, e la Fatshedera lizei, ibrido fra una Fatsia e un'edera (quest'ultima pianta appartiene essa pure alle Aralioidee).