Questo sito contribuisce alla audience di

Arany, László

poeta ungherese (Nagyszalonta 1844-Budapest 1898). Figlio di János, le sue opere maggiori sono il romanzo in versi L'eroe dei miraggi (1873), che fustiga la mentalità nazionale, fantasiosa nell'inventare progetti, ma poco tenace nel realizzarli, e il poema eroico-satirico La battaglia degli Unni (1873-1900), che simboleggia la lotta del popolo ungherese contro i popoli germanici. Arany svolse anche un'intensa attività di raccolta delle favole e delle poesie popolari ungheresi.

Collegamenti