Questo sito contribuisce alla audience di

Aras

fiume (lunghezza 1071 km; bacino 102.000 km²) dell'Asia occidentale, tributario del fiume Kura. Nasce in Turchia, a S di Erzurum, dal versante settentrionale dei Bingöl dağları e scorre verso E sino al confine con l'Armenia dove riceve da sinistra l'Arpa; segna poi parte del confine tra l'Iran e l'Azerbajdžan, arricchito dai fiumi Akera, da sinistra, e Qarehsu, da destra; entra quindi nell'Azerbajdžan e sfocia da destra nel Kura. Il fiume, dal corso per lo più rapido e tumultuoso, non è navigabile, ma le sue acque sono largamente utilizzate a scopi irrigui. In persiano e in turco Aras; in russo Araks; in latino Araxes, donde l'italiano Arasse.