Questo sito contribuisce alla audience di

Arata, Giùlio Ulisse

architetto italiano (Piacenza 1883-1962). Lavorò a Milano negli anni Dieci e Venti, realizzando edifici residenziali; tratto peculiare della sua opera è il recupero dell'eclettismo e l'innesto di uno stile neoromanico scenografico e fastoso sull'esperienza liberty. Il repertorio ornamentale perde ogni rigida gerarchia, la facciata si risolve in un ricco catalogo decorativo. Tra le principali realizzazioni, ricordiamo: le case Berri Meregalli in via Mozart, la casa Felisari in via Boscovich, palazzo Berri Meregalli in via Cappuccio e il progetto per il palazzo Körner.