Questo sito contribuisce alla audience di

Arbaud, Joseph d'-

scrittore provenzale (Meyrargues, Camargue, 1874-Aix-en-Provence 1950). Di famiglia felibristica, assunse la carica di majoral. Alla pubblicazione della raccolta poetica Lou lausié d'Arles (1913; Il lauro di Arles) fu salutato da Mistral come il più grande poeta provenzale. La sua fama è soprattutto legata all'opera in prosa La bèstio dou Vacarés (1926; La bestia del Vaccarès), in cui sogno e poesia si fondono mirabilmente.