Questo sito contribuisce alla audience di

Arber, Werner

microbiologo svizzero (Granichen 1929). Professore di microbiologia al Biozentrum dell'Università di Basilea, si è dedicato agli studi di biologia molecolare in rapporto ai batteriofagi, giungendo a dimostrare l'esistenza, in alcuni ceppi batterici, di enzimi in grado di attaccare e scindere il DNA dei batteriofagi in siti specifici (enzimi da restrizione). Per tali indagini, che hanno portato a una nuova visione del meccanismo d'azione dei geni, Arber è stato insignito nel 1978, con D. Nathans e H. Smith, del premio Nobel per la medicina.