Questo sito contribuisce alla audience di

Arcàngeli, Agèo

giurista italiano (Treia 1880-Roma 1935). Insegnò diritto commerciale e civile in diverse università e nel 1930 fu nominato professore di diritto agrario a Roma. Dal 1934 al 1935 fu sottosegretario alle Finanze. Tra le opere: Scritti di diritto commerciale e agrario (1935).

Media


Non sono presenti media correlati